sabato 13 dicembre 2014

IL MIO PANETTONE PERE E CIOCCOLATO

Che cosa non può mancare a Natale?
E il Panettone non potevo sperimentarlo.
E' stata come una sfida, come qualcosa di irraggiungibile,
 ma alla fine ne sono uscito soddisfatto.
Buonissimo, morbido e fragrante con un tocco di originalità 
dovuto alle pere abbinate al cioccolato.
Ingredienti per 1 panettone:

Per la Biga
-  gr.100 di farina di Manitoba
-  gr.2 di lievito di birra
-  1 cucchiaino di zucchero
-  gr. 60 di latte tiepido

Per l'Impasto
-  gr.50 di farina di Manitoba
-  gr.350 di farina 00
-  gr.2 di lievito di birra
-  4 uova intere
-  3 tuorli
-  gr.160 di zucchero
-  gr.170 di burro
-  1 scorza grattugiata di limone
-  4 pacchetti di pere candite 
-  1 pacchetto di gocce di cioccolato
-  gr. 5 di sale fino
-  2 bustine di vanillina


Preparazione della ricetta

Prima fase Biga:
Versare nella planetaria  la farina di Manitoba e il lievito di birra.
Unire il latte tiepido e lo zucchero, fino a formare un impasto liscio.
Ora formare una pallina con le mani, ora coprirlo con la pellicola e lasciarlo a temperatura ambiente per un ora poi metterlo per una notte intera.

Seconda fase:
Togliere dal frigo e lasciarlo per 2 ore fuori dal frigo. Iniziare a mescolare con il gancio e versare  gr.200 delle  farine setacciate  insieme al lievito e gr,60 di zucchero, mescolare ed aggiungere 2 uova intere e continuare ad impastare.
Quando sarà tutto omogeneo unire gr.60 di burro morbido poco alla volta ed impastare fino ad ottenere una palla morbida.
Fate una palla con le mani e coprite con la pellicola per 2 ore in un luogo a temperatura ambiente e poi trasferitelo per un altra notte in frigo.

Terza fase:
Togliere l'impasto dal frigo e tenerlo 2 ore a temperatura ambiente.
Grattugiate la scorza di limone la scorza di arancia e unite le pere candite ed impastare col gancio unendo la vanillina la restante famiglia, le uova , i tre tuorli, lo zucchero rimanente, il sale e il burro rimanente.
Impastare bene poi formare una palla con le mani, coprire con pellicola e lasciare riposare per altre 2 ore.
Quando l'impasto sarà raddoppiato di volume mettetelo in uno stampo da circa kg.1,3, lasciatelo lievitare  a temperatura ambiente fino a raggiungere il bordo dello stampo.
Togliere la pellicola e farlo riposare per 15 minuti.
Finalmente infornare il panettone in forno statico a 200° per circa 20 minuti, nella parte inferiore del forno con una ciotolina di acqua.
Quindi abbassare la temperatura a 190° per latri 15 minuti. Ora controllate che non si bruci la parte superiore, in caso abbassate la temperatura e cuocere per altri 20 minuti. In totale dovrà cuocere per circa 50 minuti togliendo la ciotolina 10 minuti prima.

Tempo indicativo di preparazione:Circa 30 ore
Tempo indicativo per la cottura: 50 minuti
Tempo totale della ricetta: Circa 31 ore
I tantissimi ingredienti


La "BIGA"

La Biga lievitata

Le fasi successive

L'impasto finalmente nello stampo


L'impasto durante la lievitazione






Nessun commento:

Posta un commento