sabato 8 dicembre 2012

PASSATELLI MARCHIGIANI ASCIUTTI AI PORCINI

La famiglia di mia moglie è marchigiana ed è tanto golosa dei cappelletti ma specialmente dei Passateli in brodo, e neanche a me dispiacciono.
Ma la mia passione per la cucina mi ha spinto a prepararli in maniera "asciutta", come dicono loro.
Io li adoro "asciutti" e li preparo in vari modi, anche con il pesce, ma avendo a disposizione questo bene della natura, quale il Porcino, ho approfittato per fare questo piatto.



Ingredienti per 4 persone:

-  Funghi porcini
-  1 aglio
-  olio
-  pepe
-  prezzemolo
-  peperoncino fresco 

Per i Passatelli:
-  4 uova
-  gr.150 di parmigiano
-  gr.160 di pan grattato possibilmente a mano
- gr. 20 di farina
-  noce moscata
-  scorza di limone grattuggiata

Preparazione dei passatelli:
Fare una fontana con il pangrattato , la farina, le uova, il parmigiano, sale pepe e la noce moscata e infine con la scorza di  limone.
Ora impastare dolcemente tenendo l'impasto morbido, nel caso ci fosse bisogno aggiungere un filo di acqua.
Facciamo riposare l'impasto per una mezzora.


Preparazione della ricetta:

Ora ci sono vari modi per fare i passatelli, dall' apposito ferro, al tritacarne o all'immancabile schiacciapatate, io ho usato quest'ultimo.
Schiacciare a piccole dosi e tagliate con la punta del coltello. versateli nel brodo bollente e cuocete per circa 5 minuti.
In una padella mettere dell'olio extra vergine, in maniera generosa, uno spicchio di aglio poco prezzemolo e dei pezzi di peperoncino fresco e rosolare. Togliere l'aglio e fare cuocere i dadini di porcini precedentemente tagliati, per pochissimi minuti, senza sfaldarli. FINITO!!!!
Cuocere i passatelli in un brodo vegetale, scolare a cottura preferita e mantecare la pasta nella padella , lontano dai fornelli. 
Impiattare con un giro di olio una macinata di pepe fresco e del prezzemolo.


Tempo indicativo di preparazione:20 minuti
Tempo indicativo per la cottura: 5 minuti
Tempo totale della ricetta: 35 minuti

I PASSATELLI sono un piatto della cucina Marchigiana, ma presente anche in altre regioni.
E' un piatto molto gradito, sia per il sapore dato dal formaggio presente nell'impasto, sia per la particolare morbidezza.



Nessun commento:

Posta un commento